Nel 1948, l’Assemblea mondiale della Sanità proclamò il 7 aprile come Giornata mondiale della Salute. Questa data è stata scelta in commemorazione della fondazione dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e con lo scopo di sensibilizzare le persone sulle malattie mortali di carattere mondiale generando di riflesso abitudini sane.

La celebrazione di questa giornata si tiene dal 7 aprile 1950 e ogni anno viene scelto un tema in base alle esigenze e ai suggerimenti degli Stati membri.

Copertura sanitaria universale

Negli ultimi anni, le campagne dell’OMS sono state rivolte alla promozione dell’assistenza sanitaria in tutti gli angoli del pianeta, consentendo alle persone di avere assistenza sanitaria quando ne hanno bisogno all’interno della loro comunità, senza dover compiere lunghe distanze per ottenerla e perché sia accessibile alle famiglie. Nonostante ciò, molte persone non hanno ancora accesso a un’assistenza sanitaria di qualità e capita persino che molte persone siano costrette a scegliere tra la salute e altre spese quotidiane, come cibo e persino un tetto.

Come posso celebrare la Giornata mondiale della salute nel 2020

Sebbene non vi siano informazioni sulla campagna pianificata per quest’anno dall’OMS, è essenziale che tutti noi facciano del proprio meglio per fare appello alla popolazione affinché rimanga a casa e prevenga la diffusione del coronavirus che sta colpendo enormemente il mondo nel 2020.

Usa i tuoi social network per educare la popolazione. Potresti anche fare un video su ciò che stai facendo a casa per intrattenere i più piccoli, gli anziani e la famiglia in generale. Fornisci spunti di cucina, artigianato, corsi, letture o qualsiasi idea geniale che hai in mente.

Non dimenticare di inserire i tag #iorestoacasa #giornatamondialedellasalute nei tuoi messaggi.

 

Fonte: Giornata internazionale