Bollito Madrileno

  • Livello

    Easy
  • Servizi

    1
  • 500 g di ceci (messi a bagno la sera prima con un pizzico di sale grosso)
  • 500 g di coscia di bovino
  • 100 g di lardo salato (se possibile tipo iberico)
  • 1 osso di geretto e uno di stinco
  • 1 quarto di pollo o gallina
  • 100 g di prosciutto crudo (tipo serrano)
  • 1 cipolla
  • 3 o 4 carote
  • 1 rapa
  • 1 sanguinaccio di cipolla
  • 1 salsiccia
  • 1 cavolo cappuccio
  • 2 o 3 patate
  • 4 cucchiai di pane grattato
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 o 2 chiodi di garofano
  • sale
  • olio per friggere
  • pasta per minestra (opzionale)

Preparazione

  • Passo 1
    In una pentola fate cuocere la carne e gli ossi in tre litri d'acqua. Togliete la schiuma che si formerà in superficie dopodiché aggiungete i ceci che avrete messo in un apposito sacchetto acquistabile in commercio. Incorporatevi inoltre le verdure per il brodo avendo cura di inserire i chiodi di garofano nella cipolla. L'acqua dovrà coprire tutti gli ingredienti. Quando il bollito avrà ripreso a bollire togliete di nuovo la schiuma.
  • Passo 2
    Abbassate il fuoco e fate cuocere lentamente per 2 o 3 ore circa, secondo il tipo di ceci.
  • Passo 3
    Nel frattempo, lavate e sbucciate le patate e mondate il cavolo. Fate cuocere le verdure in acqua salata.
  • Passo 4
    Preparate una pasta per il ripieno con il pane grattato, l'uovo, un po' di brodo, l'aglio tritato e il prezzemolo. Potete aggiungere il midollo degli ossi. Lavorate l'impasto fino a quando avrà raggiunto una consistenza leggera, quindi formate delle crocchette che friggerete nell'olio ben caldo. Aggiungete le crocchette al bollito qualche minuto prima di finire la cottura, quando noterete che i ceci saranno quasi cotti.

Potrebbe piacerti anche