Patè di lenticchie

  • Livello

    Easy
  • Servizi

    4
  • 120 g di lenticchie pardina
  • 10 g di burro
  • 30 g di pancetta
  • 100 g di insalatina novella
  • 12 fette di pane dolce abbrustolito
  • 1 guancia di vitella pulita e lessata
  • 1 pomodoro fresco pelato e tagliato a cubetti
  • 1 costa di sedano verde
  • 1 peperoncino
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 6 fili di erba cipollina tagliata a pezzettini
  • olio extra vergine d’oliva per il condimento
  • un goccio di panna fresca
  • sale
  • pepe

Preparazione

  • Passo 1
    Pulire e lessare la guancia di vitello fresca assieme al sedano, alla carota e a ½ cipolla in abbondante acqua e sale per circa 1 ora (la carne dovrà mantenere una buona consistenza).
  • Passo 2
    Tagliare a pezzetti la guancia e condirla con sale, pepe, olio extra vergine d’oliva ed erba cipollina. Nel frattempo preparare, con la metà rimanente, un fondo di cipolla con un filo di olio extra vergine d’oliva, aggiungere poi la pancetta ed un po’ di pomodoro, versarvi dentro le lenticchie, insaporirle con sale e pepe e ricoprirle con del brodo di carne.
  • Passo 3
    Portarle a cottura fino a quando si spappolano rimanendo asciutte; lasciarle riposare per 30 minuti, poi frullarle con il burro ed ammorbidire con un filo di panna fresca.
  • Passo 4
    Lasciare riposare il patè per 1 ora in frigorifero. Per servirlo, formare delle gocce con 2 cucchiai posandolo sopra l’insalatina novella. Infine, guarnire il piatto con la carne lessata ed il pane tostato.

Potrebbe piacerti anche